23 marzo: riparte il Master in Brand Management con il Welcome Lunch offerto da Casa Manco

Il prossimo venerdì 23 marzo 2018 avrà inizio l’ottava edizione del Master IED in Brand Management. Quest’anno gli studenti iscritti al corso, oltre a ricevere “welcome kit” dell’Istituto Europeo di Design completo di zaino, verranno omaggiati con un “welcome lunch” offerto e creato per l’occasione da CasaManco, pizzeria al taglio gourmet.

CasaManco - marchioIl 23 marzo la prima lezione del Master in Brand Management vedrà il break previsto tra le 13 e le 14 diventare una piccola festa di benvenuto in cui studenti, staff di segreteria, staff del SIO e Alessandra Colucci – docente e coordinatrice del master – condivideranno la pausa pranzo. CasaManco, sponsor dell’iniziativa, offrirà a tutti i presenti un “welcome lunch” proponendo loro la degustazione di una selezione delle proprie specialità di stagione.

Nata dall’idea di Andrea e Paola e supportata dai loro figli Riccardo, Isotta e Rio, CasaManco è infatti una pizzeria al taglio gourmet [l’ha notata anche Gambero Rosso]che è possibile trovare al box 22 del Mercato di Testaccio [via Aldo Manuzio n° 66C], a pochi passi dallo IED di via Branca. Il banco dal design curato in ogni dettaglio è specializzato in pizza alla pala dall’impasto composto da una miscela di farine bio e semi integrali, fatto lievitare 72 ore e adornato con verdure a chilometro zero acquistate nel mercato stesso.

Genuina, leggera, gustosa e di sicuro appeal estetico, la pizza di CasaManco è nota per il suo essere sempre guarnita con verdure di stagione, ma anche e soprattutto per l’estro e la creatività degli abbinamenti che propone e che riescono da un lato a soddisfare, dall’altro a sorprendere piacevolmente, anche i palati più esigenti.

Agli studenti dell’ottava edizione del Master in Brand Management verrà proposto un menu che prevederà i seguenti assaggi:

  • pizza vegana con hoummous, melanzane al forno e scorza di limone
  • pizza con zucca infornata, provola affumicata, semi di zucca e liquirizia in polvere [sotituita per i vegani con pizza rossa vegana con battuto di erbe fresche, ovvero prezzemolo, menta e basilico]
  • pizza ripiena con mortadella, robiola e granella di pistacchio [sotituita per vegani con pizza ripiena di broccoletti affogati]
  • pizza al sesamo

Un inizio da far venire l’acquolina in bocca, non trovate?

L’ottava edizione del corso avrà inizio il prossimo 23 Marzo, c’è ancora tempo per iscriversi!
Leggi anche le informazioni sul master, il programma e i suoi docenti o compila il form

Brand @ Work VII [resoconto]

Lo scorso 3 marzo, presso lo IED si è tenuto Brand @ Work VII, evento conclusivo della settima edizione del Master IED in Brand Management durante il quale sono statemi presentati i project work di fine corso.

A dare il via alla giornata è stata l’introduzione di uno dei due coordinatori del Master, Alessandra Colucci, che in prima battuta ha presentato il corso, mostrato obiettivi e sbocchi professionali con particolare attenzione all’analisi, ai metodi e alle strategie.
La parola è poi passata direttamente agli studenti, in questo caso alle studentesse – primo caso di classe composta unicamente da tutte donne – che hanno discusso i progetti commissionati dalle aziende Panini e Biscottificio Antonio Mattei.

Piano di branding per Panini con focus sul licensing

Antonella De Sena, Chiara Folletto, Antonella Mignogna e Chiara Piccone hanno sviluppato un piano di branding per il noto marchio italiano Panini, leader nel mercato delle figurine. La proposta strategica ha riguardato una complessiva ristrutturazione e implemento della comunicazione, con particolare attenzione allo sviluppo di strategie di licensing che offrissero nuove opportunità di business per il cliente.

Piano di branding per il Biscottificio Antonio Mattei

Nicole Calligaris, Martina Maccalini e Marcella Marano si sono occupate dell’elaborazione di uno strategic plan al fine di rilanciare il cantuccio del Biscottificio Antonio Mattei con relativo ampliamento di mercato. Le strategie proposte miravano alla diversificazione delle modalità di consumo del cantuccio; all’aumento di visibilità del marchio e dei suoi prodotti; a un’individuazione più approfondita dei target e a un restyling del sito, oltre che al miglioramento della presenza sui social media.

La seconda parte della mattinata è stata dedicata agli interventi dei rappresentanti dei due brand: Antonio Allegra, Responsabile Marketing del gruppo Panini ed Elisabetta Pandolfini, Responsabile Commerciale del Biscottificio Antonio Mattei. Vincenzo Bernabei, coordinatore del master, ha moderato l’incontro.

L’evento si è poi concluso con un momento di svago e condivisione dove invitati, docenti e studenti hanno avuto modo di confrontarsi, degustando appetizer gentilmente offerti da Biscottificio Antonio Mattei e Mondicaffè – Via Cortina d’Ampezzo.

L’ottava edizione del corso avrà inizio il prossimo 23 Marzo, c’è ancora tempo per iscriversi!
Leggi anche le informazioni sul master, il programma e i suoi docenti o compila il form

Mondicaffè sponsor di Brand @ Work VII

Il 3 Marzo presso la sede IED di Via Giovanni Branca 122, dalle ore 10.30, in occasione dell’evento Brand @ Work VIIsi terrà la discussione dei project work del Master in Brand Management. Al termine della presentazione sarà possibile degustare degli appetizer salati offerti da Biscottificio Antonio Mattei e Mondicaffè.

mondicaffèMondicaffè si trova a Roma, nella Riserva Naturale dell’Insugherata e nella parte più alta di Via Cortina d’Ampezzo, dove sorge il parco Happy Family, unico nel suo genere, creato per la famiglia, i ragazzi e gli sportivi. Tra un’agenzia di viaggi e un negozio di abbigliamento, campi di calcetto, beach volley e paddle, un asilo nido e un ristorante, si distingue la caffetteria e torrefazione Mondicaffè.

Il punto vendita è gestito dai fratelli Vincenzo e Luca Capelli: la conduzione familiare rende l’atmosfera molto accogliente e tutto lo staff è disponibile e pronto a regalare sorrisi accompagnati da un ottimo cappuccino.

Il drugstore presenta una vasta selezione di miscele di caffè e tra le più ricercate quella al caramello, alla nocciola e la crema d’Irlanda con una leggera profumazione al Baileys. Ampia scelta anche su tè, tisane e infusi, così come sulle tavolette di cioccolato che spaziano da Lindt a Baratti e Milano.
Presenti anche tanti altri prodotti di assoluta qualità, dal dolce al salato, vini e olii di ogni regione d’Italia; marmellate e confetture, e uno scaffale dedicato interamente a prodotti dietetici e senza glutine.

In cucina il pasticcere realizza ogni tipo di dolce offerto nel punto vendita, da quelli per la colazione alla pasticceria mignon, dai biscotti secchi da tè a torte di vario genere. Inoltre per pranzo è possibile consumare un pasto leggero — con piatti sia freddi che caldi — che permette ai frequentatori di mangiare bene e velocemente per continuare le proprie attività.

Il punto vendita, infine, ha un dehors che affaccia su un giardino, allestito con tavoli e divani, dove d’estate è possibile sorseggiare un buon aperitivo accompagnati da musica lounge; spazio che, durante i mesi invernali, si trasforma in un vero e proprio giardino d’inverno, chiuso lateralmente e riscaldato. Questo grazioso giardino si presta, dunque, alla realizzazione di eventi privati con il supporto di tutto il personale e le prelibatezze che lo chef propone.

Leggi anche le informazioni sul master, il programma e i suoi docenti o compila il form

3 marzo: Brand @ Work VII [presentazione project work]

Sabato 3 marzo, alle ore 10.30, l’Aula Magna della sede IED Testaccio in via Giovanni Branca 122, ospiterà la VII edizione di Brand @ Work. L’evento, organizzato e presentato dagli studenti del Master IED in Brand Management, vedrà la discussione dei project work sviluppati sulla base delle case histories assegnate loro durante il corso.

Brand at Work - settima edizione 280x210In un mercato come quello attuale, sempre più diversificato e concorrenziale, la soluzione più efficace per un’azienda è la costruzione di una forte identità di brand capace di esprimere il proprio universo valoriale, consentendogli di interfacciarsi con il proprio target e distinguersi dai propri competitor. Scopo del Master è dunque formare la figura del Brand Manager, professionista in grado di elaborare e gestire piani strategici che facciano raggiungere alle imprese specifici obiettivi.

Grazie a questo percorso le studentesse del corso hanno affrontato l’elaborazione di due piani di branding in cui a una prima fase di analisi è seguito lo sviluppo di proposte strategiche, che saranno oggetto di discussione durante l’evento. Le studentesse, divise in due team, esporranno quindi un project work con focus sul licensing per il noto brand italiano Panini, leader nel mercato delle figurine, e uno per il Biscottificio Antonio Mattei, storico brand pratese sinonimo di artigianalità e tradizione.

PROGRAMMA

Ore 10.30 Introduzione di Alessandra Colucci, coordinatrice del Master IED in Brand Management.

A seguire, la presentazione dei project work:

Piano di branding per Panini

A cura di Antonella De Sena, Chiara Folletto, Antonella Mignogna, Chiara Piccone

Piano di branding per il Biscottificio Antonio Mattei

A cura di Nicole Calligaris, Martina Maccallini, Marcella Marano

Modera l’incontro Vincenzo Bernabei, coordinatore del Master IED in Brand Management.

Al termine della presentazione, si invitano gli ospiti a degustare degli appetizer offerti da:
Biscottificio Antonio Mattei e Mondicaffè – Via Cortina d’Ampezzo

Leggi anche le informazioni sul master, il programma e i suoi docenti o compila il form

Il Master IED in Brand Management visita il Biscottificio Antonio Mattei [Prato]

In questa settima edizione, il Master IED in Brand Management ha il piacere di collaborare con uno storico brand pratese, il Biscottificio Antonio Mattei che, oltre che case history di uno dei project work di tesi, è stato meta di una delle visite aziendali inserite nella didattica del corso.

Per ogni project work, il Master IED in Brand Management organizza all’interno della didattica un incontro di briefing con responsabili e rappresentanti aziendali in modo da ricreare il più possibile le dinamiche d’incontro tra cliente e agenzia. In questa occasione, per il Biscottificio Antonio Mattei era presente, tra gli altri, uno dei titolari, Elisabetta Pandolfini, che si è detta entusiasta di organizzare la visita delle studentesse presso lo stabilimento e lo storico punto vendita del brand a Prato.

Master IED in Brand Management al Biscottificio Antonio Mattei
[Foto di Vanessa Spaziani]

La giornata si è sviluppata come un’interessante passeggiata alla scoperta di Prato e della produzione artigianale [solo alcuni processi sono automatizzati] dei dolci Mattei sotto la sapiente guida di Elisabetta e dei suoi esperti collaboratori. Tradizione, cura del dettaglio e rispetto dei processi di lavorazione artigianale [si rompono le uova ancora a mano, per dire] sono subito emersi come concetti strettamente connessi all’identità del biscottificio, ma è durante la visita che il brand ha dato prova di essere molto più.

Il Biscottificio Antonio Mattei si trova nel cuore di Prato dove, nel retrobottega del negozio storicamente utilizzato per la vendita diretta c’è il laboratorio di produzione delle diverse leccornie basate su ricette tradizionali. Lì, le studentesse del Master in Brand Management accompagnate dalla coordinatrice Alessandra Colucci, sono state inebriate da profumi e accolte dall’estrema affabilità – oltre che competenza – del personale che ha permesso alle ragazze di acquisire importanti informazioni, osservare direttamente il processo produttivo e assaggiare tutte le tipologie di prodotti presenti in quel momento in negozio.

Il brand Mattei non è però solo da associarsi ai prodotti dolciari, è parte integrante della storia di Prato e della sua essenza cittadina, come testimonia l’apertura da parte della famiglia delle Dimore Mattei, appartamenti curatissimi in ogni dettaglio e pensati per accogliere clienti, turisti e studenti in visita in città.

La giornata si è conclusa con la visita al Museo del Tessuto, ovvero la merca storicamente strettamente associata al commercio dei biscotti, nonché imprescindibile per conoscere e capire a fondo il contesto in cui si inserisce l’azienda: attraverso l’industria tessile si riesce a comprendere tanto anche della storia di Prato e del suo tessuto sociale.

In sintesi, un’esperienza importante e molto interessante per le studentesse del Master IED in Brand Management che ci tengono a ringraziare Elisabetta Pandolfini e tutta la sua famiglia [collaboratori compresi] per l’ospitalità e l’opportunità di osservare da vicino le dinamiche legate a una realtà dell’eccellenza Made in Italy come il Biscottificio Antonio Mattei.

Leggi anche le informazioni sul master, il programma e i suoi docenti o compila il form

Resoconto di Brand @ Work VI

Sabato 3 dicembre, nel suggestivo quartiere di Testaccio a Roma, presso l’aula magna dell’Istituto Europeo di Design, ha avuto luogo Brand @ Work VI, evento conclusivo della sesta edizione del Master IED in Brand Management.

La mattinata, moderata da Vincenzo Bernabei, uno dei coordinatori del master, si è aperta con un’introduzione dell’altra coordinatrice, Alessandra Colucci. La docente ha posto particolare attenzione sull’obiettivo primario del master, formare professionisti consapevoli della funzione principale che una buona comunicazione e veicolazione del brand svolgono per il successo di un business, con particolare riferimento agli aspetti metodologici.

La parola è stata successivamente presa dagli studenti, che hanno esposto i progetti commissionati dalle aziende CBC – Conservazione Beni Culturali e Gambero Rosso. I project work presentati sono stati:

Piano di branding per CBC – Conservazione Beni Culturali

Gaio Ferzi, Beatrice Longarini, Arianna Spelonga e Vincenzo Sportelli hanno sviluppato un piano strategico finalizzato a migliorare la comunicazione online e offline del brand conferendole un mood dinamico e coinvolgente. Il lavoro suggeriva un restyling grafico, l’ideazione di progetti che valorizzino la responsabilità sociale dell’azienda, la creazione di nuovi spazi social ed eventi che favoriscano lo sviluppo del network.

Piano di branding per la Gambero Rosso Academy

Giulia Drazza, Francesca Florio, Francesca Santori e Benedetta Stazzoni si sono occupate dell’elaborazione di uno strategic plan al fine di valorizzare la presenza online del brand, con particolare attenzione alla realtà dell’Academy.
Le strategie proposte miravano a un restyling grafico della comunicazione web teso al miglioramento della user experience, lo sviluppo di diversi format-evento e progetti volti all’incremento di partnership con altre realtà.

La conclusione della mattinata è stata affidata agli interventi delle rappresentanti dei due brand, Maria Grazia Chilosi, Sabina Vedovello, Roberta Balducci, Laura Vagaggini, Doretta Mazzeschi, Marinella Miano, Giovanna Martellotti e Marco Santancini per CBC ed Ennio Esposito per Gambero Rosso.
L’evento è terminato con un momento leisure dove invitati, docenti e studenti hanno potuto degustare un piacevole buffet offerto dalla scuola.

Leggi anche le informazioni sul master, il programma e i suoi docenti.

Per info sul master:
tel. > 06 70612111
e-mail > master@roma.ied.it
sito > iedmasterbrandmanagement.com
form > richiesta informazioni